Accesso ai servizi

COME FARE PER

PORTALE A SERVIZIO DEL CONTRIBUENTE

Descrizione:

Dal 31 ottobre 2016, è più agevole per il cittadino reperire informazioni sulla propria situazione fiscale. Di seguito, le istruzioni di utilizzo del portale del contribuente.


Come Fare:

L’obiettivo del portale è duplice: da una parte i cittadini potranno accedere a tutta una serie di informazioni direttamente da casa, collegandosi a internet, dall’altra, agevolando lo scambio di informazioni tra contribuente e Comune, si gettano le basi per ridurre in maniera importante il rischio di contenziosi per versamenti sbagliati di IMU, TASI e TARI, relativamente a immobili per cui è stata presentata correttamente la dichiarazione.  


Informazioni specifiche:

REGISTRAZIONE:
Le credenziali di accesso (nome utente e password) possono essere ottenute mediante la registrazione al portale. Al primo accesso è necessario registrarsi tramite l’apposito pulsante. Viene richiesto il comune di appartenenza, il codice fiscale, l’importo complessivamente pagato l’anno precedente per IMU / TASI o TARI: con riferimento a quest'ultima occorre sommare l'importo di ciascuno degli avvisi di pagamento ricevuti e pagati nell'anno precedente, l’indirizzo email. Laddove il contribuente non abbia effettuato alcun versamento, ai fini della registrazione sarà necessario conoscere il dato catastale (foglio, particella, subalterno, rendita catastale) di uno degli immobili posseduti sul territorio comunale.

Nel caso in cui non si ricordi la password è possibile recuperarla tramite il pulsante "Recupera credenziali": viene richiesto il Comune ed il codice fiscale con cui si è fatta la registrazione. Verrà inviata un'email con le credenziali di accesso all'indirizzo email dichiarato al momento della registrazione.


Collegamenti:
- COLLEGAMENTO AL PORTALE